Home, Lifestyle, Viaggi

A Lucca vi aspetta un festival dedicato ai bambini!

In Toscana da quattro anni si svolge una manifestazione, Lucca Bimbi, interamente dedicata ai bambini e alle loro famiglieSe non sapete ancora di cosa si tratta, ve lo spiego qui sotto!

Lucca Bimbi nasce con l’intento di celebrare le famiglie, dare il giusto valore al tempo che trascorriamo insieme, consci del fatto che spesso viviamo in un turbine di frenesia, siamo stressati ed impegnati e abbiamo poche occasioni per stare davvero insieme a chi amiamo.

Vitalba Scalia e Carmelo Arena sono gli ideatori di Lucca Bimbi: nel 2012 si sono resi conto che nella loro città, a parte Lucca Comics evento degno di nota e di grande successo, non c’era nessuna manifestazione dedicata esclusivamente a bambini e famiglie.

Così hanno pensato di dare vita ad un evento che potesse enfatizzare l’importanza del tempo trascorso con loro, un tempo di qualità!

Ecco cosa mi hanno raccontato:

…A Maggio 2013 decidiamo di dare vita ad un evento dedicato ai bambini e alle famiglie, all’interno di un parco giochi a Diecimo, in provincia di Lucca. Decidiamo di chiamare il nostro evento La Fiera del Bimbo – favoleggiando di fiaba in favola”. Un nome un pò matto e irriverente che si è rivelato di buon auspicio! Infatti, nonostante fossimo consapevoli dell’enorme impegno non ci saremmo mai aspettati l’enorme successo in termini di numero di visitatori. Piacevolmente colpiti da come il pubblico aveva risposto alla manifestazione, pensiamo di sviluppare un’edizione della manifestazione che avesse un più ampio respiro, e con una location più prestigiosa all’interno del centro storico di Lucca.

 

La prima edizione di Lucca Bimbi ha luogo il 23-24 aprile 2016 presso la location di Villa Bottini. Due giornate dedicate ai bambini e alle loro famiglie, volte a suggerire in maniera costruttiva, un approccio diverso al tempo passato con i nostri figli.

Attività didattiche, ludiche, laboratori, veri e propri spettacoli coinvolgenti vi aspettano anche quest’anno, il 27 e 28 aprile presso il Real Collegio, volti ad agevolare l’interazione genitori-figli.

Veniamo ora nello specifico a cosa troverete all’evento:

Area Preistorica con oltre 200 mq alla scoperta del Giurassico fino alla comparsa dell’Uomo, comprensiva di 3 ambiti:

43915489_259153051611706_9122118674851343957_n

  • Scavo Paleontologico: un vero e proprio laboratorio dove sperimentare le tecniche di scavo e classificazione dei reperti preistorici!
  • Campo da caccia preistorico: ricostruzione fedele di un campo da caccia preistorico, per far rivivere ai bambini l’atmosfera di quell’epoca. Una tenda realizzata in legno e pelli, tipica di un campo di caccia preistorico, intorno cui i bambini potranno scoprire riproduzioni sperimentali di oggetti preistorici, volti a spiegare le diverse tipologie di attività che venivano svolte a quei tempi.
    Al centro della stanza uno spazio “focolare”: una sorta di agorà, un’area sempre aperta dove potersi incontrare e conoscere.

Area Laboratori Lego®  Più di 200 mq di spazio per divertirvi con uno dei giochi più amati di sempre, grazie a più di 100 kg di mattoncini! Troverete sia laboratori liberi che organizzati sotto la supervisione di un tutor, un’ampia area espositiva con splendidi paesaggi ed un fornitissimo corner-shop dove potrete acquistare i prodotti che preferite!

Schermata 2019-02-15 alle 12.58.45.png

Un’altra area molto amata che torna per il secondo anno, è senza dubbio l’Officina delle mani e della fantasia. I vostri bambini troveranno tantissimo spazio per toccare, esplorare, conoscere, imparare e manipolare tanti materiali diversi.
Svariate le attività permanenti a ciclo continuo come lo spazio motorio sensoriale, e la mostra sensoriale. Ma anche tanti laboratori suddivisi per fasce di età dai 2 ai 12 anni!

Quando ero piccola ero abituata a giocare all’aria aperta con giochi semplici. Mi ricordo, specie d’estate, tantissimi giochi di ruolo, divertenti e sani…. bei tempi! A Lucca Bimbi gli organizzatori hanno compreso appieno l’importanza di riportare il gioco ad una dimensione sincera e genuina, per dare una valida alternativa al mondo virtuale che rischia di farci dimenticare le cose semplici ed è per questo che durante il festival troverete un’ampia area ai giochi di una volta, giochi artigianali realizzati in legno. Scoprite tutto nel dettaglio qui: